Ortottica

Ortottica

L’Ortottica è una branca dell’Oculistica, l’Ortottista Assistente Oftalmologa si occupa di prevenire, valutare e riabilitare i disturbi dei movimenti oculare e della visione binoculare a qualsiasi età.

La formazione è esclusivamente Universitaria dal 1955 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia.

L’Ortottista si occupa di strabismo a tutte le età:

- nel BAMBINO per individuare e trattare l’AMBLIOPIA (occhio pigro) e riabilitare la motricità oculare
- nell’ ADULTO per valutare e ripristinare la visione singola in caso di DIPLOPIA (visione doppia)

inoltre l’Ortottista si occupa anche di:
- consulenza per migliorare la lettura in pazienti con dislessia e disturbi dell’apprendimento
- prevenire, valutare e riabilitare l’astenopia occupazionale (o sindrome di affaticamento visivo al pc)
- valutare e riabilitare le abilità visive di sportivi che a causa di anomalie del sistema visivo possono presentare alterazioni posturali

Come Assistente Oftalmologa l’Ortottista esegue tutti quegli esami strumentali che vengono richiesti come approfondimento dai Medici come ad esempio:

- perimetria computerizzata (campo visivo)
- oct (tomografia ottica a radiazione coerente)

L’Ortottista collabora con diversi Medici e Specialisti sanitari quale l’Oculista, il Neurologo, il Reumatologo, il Diabetologo, il Posturologo…questo perchè molte patologie sistemiche (diabete, ipertensione, artrite reumatoide…) o traumatiche possono provocare alterazioni a livello oculare.

Isola Medical

è un centro di medicina polispecialistica. Il centro nasce con lo scopo di offrire un servizio sanitario completo e specializzato: la salute e il benessere dei suoi pazienti sono sempre al centro di ogni singola prestazione.

Screening Ortottico

Lo screening ortottico è molto importante specialmente in età pediatrica per poter individuare precocemente patologie, difficoltà visive o strabismi che spesso sono asintomatici e difficilmente spiegabili per la tenera età del paziente. Lo scopo principale è quello di garantire un corretto sviluppo del sistema visivo, attuando piani riabilitativi durante la “fase plastica”, consentendo così il completo ripristino della capacità visiva. L’ ambliopia (“occhio pigro”), è una patologia oculare tipica dell’età infantile che comporta un deficit più frequentemente di un occhio, ma talvolta anche di entrambi, dell’acuità visiva, che non è correggibile e a volte addirittura irreversibile se non diagnosticata in tempi utili. Le cause più frequenti di ambliopia sono difetti di vista (ipermetropia, astigmatismo o miopia), forme di microstrabismo (cioè strabismi non manifesti e non visibili ad occhio nudo) o patologie oculari malformative (esempio cataratta congenita). La diagnosi deve essere fatta entro il 6° anno di vita, periodo in cui il sistema visivo è ancora plastico e suscettibile di modificazioni e miglioramenti se trattato correttamente. Meglio ancora è la diagnosi precoce, che può avvenire attraverso un programma di screening fin dai 3 - 4 anni d’età, proprio perché il sistema visivo è ancora in evoluzione e quindi, trattamenti precoci dell’ambliopia (occhiali, bendaggio oculare, penalizzazione…) risultano efficaci. La visita di screening ha una durata di 10–15 minuti, in questo tempo l’ Ortottista è già in grado di formulare un responso positivo o negativo all’ Ambliopia e suggerire così un eventuale ulteriore approfondimento Ortottico ed Oculistico.
Sunday 19 May 2024

PRENOTA ORA!

Cliccando sul pulsante qui sotto verrai indirizzato alla pagina delle prenotazioni online!!!

Prenota Ora!

Testimonianze